Turn of the brew | giovedì sette aprile

Niente di speciale o cerebrale. 
Semplicemente, partiamo da un facile assunto:

libro -> libro + caffè -> libro + caffè + cibo 

Una categoria a parte è quella:

libro + alcool

Vogliamo chiamarla matematica? Stile di vita? Sopravvivenza? Nobile arte della procrastinazione? 
Come venne proclamato in una serie tv ai suoi tempi d’oro “Forse sarebbe più comodo fare finta di nientevoltarsi dall’altra parteMa non è nella natura umana. Non è per questo che siamo qui.”
Il punto focale della questione è: non è necessario stare a spiegare niente. È solo bene mostrare quanto alcune mattine e altri pomeriggi siano davvero dorati. Non sono caffè e libri che sanno di nonchalance, ma libri in lettura e meritata caffeina. 

La mia mattinata è a base di pastiera (rigorosamente fatta in casa da Ale. Io e la pastiera ci piacciamo molto a livello fisico, ma se dobbiamo andare ai fatti so solo che c’è della pastafrolla e altre cose molto buone dentro. Tante.) e Dalle Rovine di Luciano Funetta (Tunué)

«Quindi quello che abbiamo fatto sarebbe una specie di scherzo » disse Rivera.
«Non dirlo neanche. Quello che facciamo noi è serissimo. Tu e Maribel non stavate recitando, sbaglio? »
«Non lo so » disse Rivera.
«Te lo dico io. Era tutto vero. E anche se nell’inquadratura ci siete solo voi due, nell’immagine siamo rimasti intrappolati anche io e il vecchio. È come una specie di bolla di vetro, un’immagine. Quelli che riescono a scoprire tutti i segreti di un’immagine posseggono un dono, anche se credo che questo potrebbe significare che sono perduti.»

Trovate strano l’accostamento pastiera e Dalle Rovine? No, non credo. 
In realtà ho scelto di leggere ora questo romanzo per poi buttarmi nel mondo fatato de Il sentiero smarrito, La Principessa Rapa, e Il Regno Perduto. 
Voglio un’esperienza straniante, ecco.

Se avete voglia di farmi sapere le vostre mattinate a base di salvezza composta da storie e 1,3,7-trimetil-1H-purin-2,6(3H,7H)-dione fatemelo sapere. Così il prossimo post lo scrivete voi. Anche perché ho intenzione di pubblicare un aggiornamento sulle letture di questo tipo una volta alla settimane, ma se avete voglia di dare una mano siete i benvenuti.

Ah, ovviamente la scelta per aggiornarvi è caduta sul giovedì. Perché si sa, non sono mai riuscito a capirli, i giovedì.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...